IMG_5328 copy.jpg

Giampaolo Rossi 

La Comunità 

“Il servizio pubblico può far nascere un contenitore interattivo che valorizzi il bello e il buono che c’è in Rete, non solo per informare ma anche per educare.” 

Laureato in Lettere ha maturato diverse esperienze professionali nel settore della comunicazione integrata. Da diverso tempo si occupa di temi legati all’evoluzione del linguaggio e agli sviluppi culturali della società dell’informazione. Per dieci anni ha sviluppato progetti per la multimedialità legati alla lettura e alla scrittura. Docente di Teoria e tecnica del linguaggio cross-mediale, dal 2004 è Presidente di Rainet. 

CHI È GIAMPAOLO ROSSI

Giampaolo Rossi, è dal 2004 Presidente di Rainet, la società del gruppo Rai che si occupa dello sviluppo dell’intera offerta del broadcaster pubblico sul web. 

Dal 1999, anno in cui è stata costituita l’azienda, l’intento è quello di rendere accessibili a tutti gli italiani le nuove tecnologie internet moltiplicando le occasioni di consumo dei contenuti Rai. Un ruolo quindi, quello del presidente, che mira ad avere una strategia di servizio globale all’interno del servizio pubblico, oltre ad accrescere la posizione della Rai come leader sul mercato italiano dei media e dei new media. 

Nei suoi numerosi interventi in proposito, Rossi, ha sempre sottolineato che interpreta il suo incarico in maniera netta ed inequivocabile: "L’obiettivo è quello di contribuire a far nascere un contenitore interattivo che valorizzi il bello e il buono che c’è in Rete, mettendo a disposizione una funzione determinante non solo sotto il profilo dell’informazione ma anche per le responsabilità educative da sempre applicate al mezzo televisivo e ora sul web”. E in occasione della nascita di Eticmedia, la prima Web TV socialmente responsabile, il presidente ha voluto sottolineare il suo forte impegno in proposito: "RaiNet elaborerà e fornirà contenuti dell’azienda pubblica riguardanti temi sociali e trasmissioni di servizio studiati per un pubblico giovane, soprattutto per il target attorno ai 20-30 anni". 

Giampaolo Rossi ha conseguito la laurea con lode in Lettere, presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma, ha una formazione storico-umanistica ed ha maturato diverse esperienze professionali nel settore della comunicazione integrata. 

Dal 1996 al 2006 è stato consigliere d’Amministrazione dell’Istituzione Biblioteche di Roma, il più grande sistema bibliotecario italiano, sviluppando progetti per la multimedialità legati alla lettura e alla scrittura. Nel 2002 e nel 2003 è stato Presidente della Commissione Cultura della Regione Lazio. Insegna presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.